side-area-logo

Team| Monica Evangelisti, conosciamo i soci di IDS – Ingegneria delle strutture

45 anni, riminese, una predisposizione per le materie tecniche con una particolare passione per il disegno tecnico, ha frequentato l’istituto Tecnico per Geometri prima di iscriversi alla Facoltà di Ingegneria Edile di Bologna dove ha conseguito la laurea nel 2001. Quindici anni  di esperienza professionale presso uno studio tecnico nel quale si occupava prevalentemente di progettazione strutturale, Monica inizia a lavorare per IDS nel 2017, e nel 2019 ne diventa socia.

Qual è il tuo campo di intervento in IDS ?

In IDS mi occupo in toto di progettazione e direzione lavori  strutturale. Si tratta di  Interventi sia su edifici ‘’strategici’’, per esempio Palestre  Caserme e  Municipi, che su  edifici residenziali, il cui studio  ha inizio con la Valutazione di Sicurezza, per poi proseguire con la progettazione di interventi di  Adeguamento o il Miglioramento Sismico. Nel mio lavoro non esiste ripetitività, ogni “progetto” è una sfida sia che si tratti di un Adeguamento Sismico di un edificio pubblico, che di una civile  abitazione.

Quale o quali progetti stai seguendo?

Mi sto occupando di valutazioni di sicurezza su edifici esistenti privati, ma anche su due edifici pubblici: 2 istituti scolastici, uno nella provincia di Forlì, l’altro in quella di Ancona. Sono partita dallo studio dei corpi di fabbrica dal punto di vista storico per capire se nel tempo sono intercorse modifiche strutturali, per proseguire poi con rilievo geometrico, le indagini sui materiali e la successiva modellazione tramite programma di calcolo.

Lavori in solitaria o in team?

Mentre alcuni lavori li seguo personalmente e in solitaria, per altri è necessario lavorare in team, in collaborazione cioè con altri membri del nostro gruppo, soprattutto quando si tratta di edifici di grandi dimensioni. In questo modo riusciamo a portare a completamento i lavori nei tempi richiesti e, inoltre, molto spesso è tramite il confronto e il lavoro di gruppo che si riescono raggiungere le soluzioni migliori e a ottenere risultati di successo.

 

 

 

 

 

 

 

Recommend
  • Facebook
  • LinkedIN
Share
Tagged in